By admin

Durante i procedimenti legali in corso, Bitfinex annuncia il rimborso del prestito Tether

Categories : Bitcoin

Un prestito di mezzo miliardo di dollari è stato chiuso, ma molti procedimenti giudiziari continuano.

In una breve dichiarazione di oggi, Bitfinex – la consociata della stablecoin centralizzata Tether – ha annunciato di aver rimborsato a Tether un saldo in prestito di $ 550 milioni

Questa azione chiude completamente un prestito più ampio di $ 750 milioni da una linea di credito $ 900 milioni emessa per la prima volta nel 2018 – una linea di credito che è stata al centro di una causa per manipolazione del mercato a New York e una più ampia causa del Procuratore generale di New York, tra altri procedimenti legali.

„Bitfinex è lieta di annunciare che a gennaio ha rimborsato a Tether il saldo residuo di $ 550.000.000 del prestito rotativo in sospeso“, ha scritto Stuart Hoegner, consigliere generale di Bitfinex. „Bitfinex ha effettuato questo pagamento in valuta fiat collegata al conto bancario di Tether. Tutti gli interessi dovuti sul prestito sono stati pagati. Il prestito è stato ora rimborsato in anticipo e per intero e la linea di credito è stata annullata. “

Mentre il prestito viene rimborsato, l’azione legale relativa al prestito continua ad andare avanti

iFinex Inc. – la società madre sia di Tether che di Bitfinex – sta affrontando molteplici azioni legali collettive a seguito del prestito secondo cui la società ha emesso Tether non supportato che è stato poi utilizzato per manipolare il mercato.

La società sta anche affrontando il controllo del procuratore generale di New York. Il mese scorso iFinex ha chiesto di posticipare una data del processo in modo che la società potesse produrre i documenti richiesti dall’ufficio del procuratore generale , il secondo ritardo di questo tipo richiesto dalla società.